Survey Slow Medicine – Fare di più non significa fare meglio

Dal 2013 la FNOPI ha aderito al progetto “Fare di più non significa fare meglio”, promosso da Slow Medicine.
Nel progetto sono state coinvolte le società tecnico-scientifiche che hanno risposto all’invito di partecipazione: AIOSS, AIUC, AIURO, ANIMO, ANIPIO, ANIARTI, AICO, oltre a quelle dell’area pediatrica.

Il contributo delle società è stato prezioso e ha permesso di formulare la redazione di 31 raccomandazioni, la cui diffusione è stata promossa attraverso incontri presso gli OPI provinciali. In questa nuova fase sono state selezionate 6 pratiche su cui la Federazione chiede ai propri iscritti di esprimere la propria opinione, al fine di migliorare la qualità e la sicurezza delle attività assistenziali.

Il questionario on line è disponibile dalla homepage del portale www.fnopi.it o direttamente A QUESTO LINK

 

 

 

 

 

fonte: http://www.fnopi.it/attualita/slow-medicine-on-line-il-nuovo-questionario-id2621.htm 
| in evidenza | Segreteria