Programmazione triennale

Programmazione triennale - Triennio 2018/2020

10 impegni su cui basiamo il nostro mandato

 

  1. Invarianza della quota.

La quota di iscrizione è rimasta invariata dal 2011, grazie all’utilizzo oculato delle risorse, alla costante attenzione ai fornitori e al buon governo efficiente dell’Ente. La quota rimarrà invariata per tutto il triennio di mandato.

  1. Formazione

Alta qualità della docenza e delle tematiche, gratuita per tutti gli Iscritti, tarata sulle esigenze espresse dagli Iscritti tramite l’apposito format del sito; piano formativo annuale divulgato ad inizio anno.

  1. Buon governo

Il Collegio è un Ente Pubblico, soggetto a tutta la complessa normativa della Pubblica Amministrazione. Trasparenza amministrativa, precisa ottemperanza della norma, efficienza organizzativa, miglioramento continuo.

  1. Mantenimento dei servizi

Casella PEC gratuita; smart office attraverso il sito istituzionale; promozione dell’immagine professionale nella Cittadinanza; consulenza diretta ai Professionisti e Cittadini.

  1. Nuovi servizi digitali

Aumento dei servizi digitali per avere un Collegio sempre aperto; creazione di un app per avere sempre a portata di mano la propria posizione, per l’iscrizione ai corsi di formazione e per i servizi previsti dal programma di digitalizzazioen delle P.A.

  1. Focus professionali

Nurse staffing, responsabilità professionale, competenze specialistiche. Massimo impegno verso le grandi tematiche della Professione Infermieristica contemporanea a livello locale, regionale e nazionale.

  1. Laboratori clinici

Creazione di un laboratorio di consulenza professionale specifica su tematiche cliniche generali o specialistiche, mediante il coinvolgimento di altri Colleghi esperti.

  1. Promozione dell’immagine

Rafforzamento e sviluppo dell’immagine sociale dell’Infermiere attraverso iniziative mirate, presenza sulla stampa e in eventi pubblici.

  1. Appropriatezza professionale infermieristica

Il progetto di ricerca APRI ci ha indicato la strada, adesso vogliamo continuare a camminare raccogliendo i frutti della ricerca e approfondendo la tematica direttamente sul campo.

  1. Sostegno alla libera professione infermieristica

Sportello di consulenza professionale specifica e di incontro tra domanda e offerta, verso Enti pubblici e privati e Cittadini

 

 

I-3.0

3.0 sono gli Infermieri che danno risposte

3.0 sono gli Infermieri che non riescono a smettere di studiare

3.0 sono gli Infermieri che non abbassano la testa per la conoscenza della propria Professione

3.0 sono gli Infermieri di ieri che hanno saputo tenere il passo

3.0 sono gli Infermieri di oggi che costruiscono il domani ogni giorno

3.0 sono gli Infermieri di domani avranno l’onere e l’onore di una formazione più alta

3.0 sono gli Infermieri che ricercano

3.0 sono gli Infermieri che vogliono sapere tutto dell’Infermieristica

3.0 sono gli Infermieri che hanno l’ebn nel sangue

3.0 sono gli Infermieri che lavorano per cambiare il mondo dell’Infermieristica

3.0 sono gli Infermieri di Famiglia

3.0 sono gli Infermieri Case Manager

3.0 sono gli Infermieri che rendono evidenti gli esiti del loro agire

3.0 sono gli Infermieri che applicano modelli organizzativi professionali

3.0 sono gli Infermieri che applicano le tassonomie

3.0 sono gli Infermieri che sanno parlare di Disciplina Infermieristica

3.0 sono gli Infermieri che hanno trovato una sintesi tra Infermieristica ed Informatica

3.0 sono gli Infermieri che hanno portato lo streaming nei Convegni IPASVI

3.0 sono gli Infermieri che hanno decuplicato il patrimonio della Cassa di Previdenza

3.0 sono gli Infermieri che vedono l’Infermieristica ovunque

3.0 sono gli Infermieri Dirigenti che dirigono con una mano sulla Disciplina Infermieristica

3.0 sono gli Infermieri Coordinatori che coordinano con una mano sulla Disciplina Infermieristica

3.0 sono gli Infermieri che sono già culturalmente Specialisti Clinici

3.0 sono i 1400 Infermieri che hanno usato CINHAL

3.0 sono gli Infermieri Liberi Professionisti che danno valore alla Professione

3.0 sono gli Infermieri CTU e Periti che difendono la Professione con sapienza e coraggio

3.0 sono gli Infermieri che vogliono sapere le caratteristiche di un nuovo farmaco prima di somministrarlo

3.0 sono gli Infermieri che tengono una biblioteca aggiornata nei loro ambulatori

3.0 sono gli Infermieri che conoscono le altre culture che popolano la nostra società

3.0 sono gli Infermieri che accompagnano davvero ad una morte dignitosa

3.0 sono gli Infermieri che “l’Infermieristica è di mia esclusiva competenza!”

3.0 sono gli Infermieri che sanno perché stanno usando un ecografo

3.0 sono gli Infermieri che dialogano e lavorano con la Politica per la Professione

3.0 sono i Codici Deontologici che non si fermano

3.0 sono i Profili che stanno per nascere

3.0 sono gli Ordinamenti Didattici dove insegneranno solo Infermieri

3.0 è l’Ordinistica che darà più valore alla Professione

3.0 sono la Federazione Nazionale ed i Collegi che lavoreranno sempre, comunque e a prescindere per la Professione

3.0 sono i Presidenti trasparenti, competenti, umili e coinvolgenti

3.0 sono i Sindacati che fanno la loro parte e rispettano quella dei Collegi

3.0 sono gli Infermieri che non si fermano e non si bastano… MAI